Icone

                               
Formulario è un servizio gratuito. Aiutaci a mantenere aperta la partecipazione a tutti, semplicemente cliccando "Mi piace". A te non costa nulla, per noi vuol dire molto
Aggiungi Formulario ai preferiti premendo contemporanemante i tasti Ctrl + D

LegalCowork

Memoria ex art. 183 c.p.c., 6° comma, n. 1 (Modello - esempio)

R.G. n.: …; Giudice: Ill.mo Dott. …; Pros. Ud.: …
Memoria ex art. 183 c.p.c., 6° comma, n. 1

Per: la A. S.r.l., con l’Avv. …, con studio in …, via …, n. …
- Convenuta -
Contro: I Signori …, con l’Avv. …
- Attori -
Nonché contro: Comune di …, in persona del Sindaco pro tempore, con l’Avv. …
- Convenuto -

*

Con atto di citazione del …, i Signori …, convenivano in giudizio la A. S.r.l. nonché il Comune di … richiedendo la condanna dei convenuti al risarcimento di Euro …, in seguito ai danni asseritamente subiti per …
All’udienza del …, si costituivano il Comune di … e l’esponente società.
Nel costituirsi in giudizio l’A. S.r.l. eccepiva quanto indicato nella propria comparsa di costituzione e risposta, che si abbia qui per ripetuta e trascritta, e, in particolare, brevemente che: …

*

Il G.I. si riservava in ordine all’eccezione effettuata dalla scrivente in ordine a …
Con ordinanza del …, depositata in Cancelleria in pari data, il G.I. a scioglimento della riserva, rinviava la causa all’udienza del …, concedendo alla parti i termini di cui all’art. 183, comma 6, c.p.c..

*

Tutto ciò premesso e ritenuto, l’A. S.r.l., in virtù delle eccezioni sollevate dalle controparti, ha necessità di integrare le difese già svolte nei propri atti e scritti difensivi, cui comunque ci si riporta e le quali devono essere qui ritenute, trascritte e riportate integralmente. All’uopo sottopone all’adita Giustizia le seguenti ulteriori

Osservazioni

Tanto dedotto l’A. S.r.l., come in atti rappresentata e difesa, nel riproporre le richieste già formulate nei propri atti e scritti difensivi, che qui si abbiano per ripetute e trascritte, chiede all’adita Giustizia di accogliere le seguenti 

Conclusioni

1) – Estromettere dal giudizio l’A. S.r.l.;
2) – rigettare le domande di parte attrice in quanto improcedibili, inammissibili, non provate nonché infondate in fatto ed in diritto;
3) – nella denegata e non creduta ipotesi di accertamento dei diritti degli attori condannare esclusivamente il Comune di … al risarcimento del danno, accertata e dichiarata la mancanza di responsabilità dell’istante;
4) – in ogni caso con vittoria di spese, diritti ed onorari di giudizio.

In via istruttoria, con riserva di depositare ulteriore documentazione nel secondo termine di cui all’art. 183 c.p.c. e di articolare ulteriormente i mezzi istruttori nei termini previsti da legge, chiede ammettersi interrogatorio formale del legale rappresentante pro tempore del comune di …, dei Signori … (nominativo e residenza), nonché prova testimoniale sulle seguenti circostanze di fatto: …

Chiede, inoltre, ammettersi CTU al fine di: …

Indica a testi i Sig.ri: … (nominativo e residenza)

Con riserva di articolare ulteriori mezzi istruttori e di produrre ulteriori documenti, anche a seguito del contegno difensivo delle controparti, e comunque nei limiti imposti da legge.

Salvis Juribus.

Luogo, data e firma avvocato