Icone

                                               
Formulario è un servizio gratuito. Aiutaci a mantenere aperta la partecipazione a tutti, semplicemente cliccando "Mi piace". A te non costa nulla, per noi vuol dire molto
Il nostro è un blog interattivo che grazie ad una serie di link ti consente l'agevole passaggio da una pagina di interesse all'altra, da un articolo all'altro articolo.

Aggiungi Formulario ai preferiti premendo contemporanemante i tasti Ctrl + D

Sfratto per morosità: Formulario

TRIBUNALE DI ...
ATTO DI INTIMAZIONE DI SFRATTO PER MOROSITA’ E CONTESTUALE CITAZIONE PER LA CONVALIDA EX ART. 658 C.P.C.
Per la Sig.ra …, nata a … (…), il …, C.F.: …, residente in … (...) alla via …, n. …, elettivamente domiciliata in …, via …, n. …, presso lo studio dell’avv. … (C.F.: …), che la rappresenta e la difende giusta procura a margine del presente atto, con richiesta di effettuarsi le comunicazioni di Cancelleria a mezzo fax all’utenza n. … ovvero a mezzo  e-mail all’indirizzo pec …
PREMESSO
- che l’istante è proprietaria dell’immobile situato in … (...) alla piazza …, n. …, piano …, mappa …, sub…, locato ad uso abitativo – con contratto scritto e regolarmente registrato – per il periodo dal … al … al Sig. …;
- che tale immobile veniva concesso in locazione di tipo abitativo con contratto del … (doc. 1);
- che l’ammontare del canone veniva determinato in Euro … mensili (i.e. Euro … annui) che il conduttore si obbligava a pagare in n. 12 rate eguali ogni mese  di euro …,00 ciascuna, con scadenza il giorno 1 di ogni mese;
- le spese di registrazione erano per metà a carico del conduttore, ma tale metà non è mai stata versata;
- che, immediatamente a seguito della stipula del contratto, a decorrere dalla mensilità di … 2011, il conduttore non ha provveduto a corrispondere alla locatrice i canoni di locazione;
- che più volte il locatore ha richiesto il pagamento delle somme dovutegli, senza alcun esito (doc. 3);
- che ciononostante il conduttore non ha provveduto al pagamento di quanto dovuto e continua ad occupare l’immobile;
- che il debito del conduttore è pari ad euro : così distribuito …
- che l’istante si riserva sin da ora di richiedere il pagamento delle quote condominiali non versate e degli ulteriori canoni di locazione eventualmente non pagati.
Tanto premesso, l’istante come sopra rappresentata difesa ed elettivamente domiciliata
intima
al Sig. … residente in … (…), alla piazza …, n. …
sfratto per morosità
dal suindicato immobile diffidando il Sig. … C.F.: … a rilasciare immediatamente libero di cose e/o persone l’immobile condotto in locazione sito in … (…) alla piazza …, n. …, piano … libero e vuoto da persone e/o cose e nel contempo
cita
il Sig. … residente in … (…), alla piazza …, n. …, …° piano a comparire all’udienza che si terrà innanzi il Tribunale di … il giorno ora di rito, sez. e G.I. a designarsi, con invito a costituirsi in detta udienza nei termini indicati da legge, poiché in mancanza si procederà in sua contumacia e con espresso avvertimento che, in caso di mancata comparizione o di mancata opposizione, il Giudice convaliderà lo sfratto ai sensi dell’art. 663 c.p.c., fissando la data del rilascio, per ivi sentir così provvedere:
1)         Convalidarsi per morosità l’intimazione che precede, con apposizione della formula esecutiva di legge in calce al presente atto e fissarsi ai sensi dell’art. 56 della legge 27/07/78 n. 392, la data dell’esecuzione a breve scadenza e/o dichiarare la risoluzione del contratto di locazione per inadempimento del conduttore;
2)         Emettere nei confronti del conduttore ingiunzione immediatamente esecutiva per la somma di euro per il pagamento dei canoni scaduti dal giugno 2011 ad oggi e per quelli a scadere fino all’esecuzione dello sfratto, oltre interessi, nonché per le spese di registrazione;
3)         In caso di opposizione non fondata su prova scritta, emettersi ordinanza immediatamente esecutiva con riserva di esame dell’opposizione, sempre con fissazione a breve della data di rilascio;
4)         Con vittoria di spese, diritti ed onorari di giudizio.
Si producono, mediante deposito in Cancelleria, i seguenti atti e documenti:
Atti:
1. Atto di intimazione notificato;
Documenti:
1. Copia contratto di locazione per uso dell’immobile;
2. Copia F23 pagamento di spese di registrazione;
3. Messa in mora.
Salvo ed impregiudicato ogni altro diritto.
Luogo e data                                                  Avv. …

1 commento: