Icone

                               
Formulario è un servizio gratuito. Aiutaci a mantenere aperta la partecipazione a tutti, semplicemente cliccando "Mi piace". A te non costa nulla, per noi vuol dire molto
Aggiungi Formulario ai preferiti premendo contemporanemante i tasti Ctrl + D

LegalCowork

Fattura regime forfettario, dicitura e modello

La fattura regime forfettario è il nuovo modello che i contribuenti che hanno aderito o aderiranno quest'anno o dal prossimo 2019 al regime contabile agevolato così come modificato dalla nuova Legge di Bilancio 2019 vista l'introduzione della flat tax partite Iva 2019 per chi ha ricavi fino a 65.000 euro, con necessità di dicitura specifica.
Con il nuovo regime forfettario 2019 cambiano quindi i requisiti di accesso con l'estensione del limite dei ricavi e compensi a 65.000 euro mentre rimangono i coefficienti di redditività in base al tipo di attività e quindi il codice ATECO, ai fini di calcolo della flat tax 15% e 5% per il regime forfettario start up 2019.

Invariati nel 2019, i vantaggi del regime come la semplificazioni IVA, gli esoneri e adempimenti fiscali previsti per i nuovi forfettari che incidono sul tipo di fattura da emettere con l'aggiunta dell'esonero dall'obbligo della fattura elettronica 2019 e dal nuovo Esterometro 2019 e l'abolizione di alcune limitazioni riguardanti le spese lavoro dipendente e dei beni strumentali.
Regime forfettario 2019 novità: come già ricordato con la nuova Legge di Bilancio 2019 per i contribuenti del regime forfettario 2019 è arrivata la flat tax partite IVA regime forfettario 2019 e flat tax 2019 start up.


Fattura regime forfettario 2019 dicitura: esempio La fattura deve contenere tutti i dati indicati all’art. 21 del D.P.R. n. 633/1972; Non va esposta l’IVA, in quanto operazione non soggetta ad IVA;
Nella fattura del contribuente forfettario va riportata un'apposita dicitura, che serve ad indicare che chi ha emesso o ricevuto la fattura, cedente o prestatore, rientra nel nel regime forfetario. Un esempio di dicitura fattura regime forfettario 2019 professionisti aggiornata alle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2019 da indicare potrebbe essere la seguente:
"Operazione effettuata ai sensi dell’articolo 1, commi da 54 a 89, della Legge n. 190/2014 così come modificato dalla Legge numero 208/2015 e dalla Legge n. 145/2018".

Infine, chi aderisce al regime forfettario non è soggetto all'obbligo della fattura elettronica.

Di seguito, quindi, un esempio di fattura (per avvocati, ma valida per tutti i professionisti, con l'unica differenza eventuale relativa alla Cassa ):


Intestazione
Avvocato Nome e Cognome
Domicilio Fiscale
P.IVA

Spett.le
Intestazione Cliente
P.IVA



Oggetto: fattura n. 1/2019 avente oggetto:
"Collaborazione prestata"

Onorari e competenze 10.000,00
Contributo Cassa Prev. Avvocati 4,00% 400,00
Netto                        € 10.400,00




********Vogliate cortesemente effettuare il bonifico sul nostro conto corrente Codice IBAN: ... intestato a Avv. ... tratto su ... Banca S.p.A

********Operazione effettuata ai sensi dell’articolo 1, commi da 54 a 89, della Legge n. 190/2014 così come modificato dalla Legge numero 208/2015 e dalla Legge n. 145/2018






Nessun commento:

Posta un commento